Ovvero, quando sarà in edicola il prossimo numero di InMoto - eccezionalmente in uscita posticipata di qualche giorno - all’interno del quale troverete ben 10 pagine di approfondimento per scoprire tutti i segreti sull’ultima versione dell’inarrestabile bavarese.

INTANTO, ECCO COSA È STATO SVELATO AL MOMENTO dal video che trovate in basso. Innanzitutto, vengono confermate alcune anticipazioni che vi avevamo dato nei giorni scorsi. A partire dal motore, che cresce di cilindrata fino a raggiungere quota 1.254 cc. Ma anche la potenza massima aumenta, toccando quota 136 CV, per un picco di coppia pari a 143 Nm. Confermata inoltre l’indiscrezione a proposito della fasatura variabile sull’aspirazione, denominata "Shiftcam Technology", in parte assimilabile (seppur concettualmente diversa) al DVT che ha debuttato sulla Ducati Multistrada.

PER IL RESTO, ad eccezione di un evidente refresh estetico del frontale, tutte le altre novità sono ben nascoste “sotto la pelle” di questa, che si candida ad essere una delle principali novità del mercato 2019.

Vi sveleremo il perché, nel dettaglio, sul prossimo numero di In Moto. Ci vediamo il 18 in edicola.