La news la apprendiamo dai nostri colleghi inglesi di MCN, che hanno pubblicato una dichiarazione in esclusiva dell’amministratore delegato della Casa bolognese, secondo la quale, in un futuro non troppo lontano, arriverà una versione più economica (e a quanto pare anche meno performante) del motore V4, che lo scorso anno ha debuttato sulla Panigale.

L’INTENZIONE, spiega in soldoni Domenicali, è quella di utilizzare questa unità, leggera e dall’architettura funzionale per l'impiego in diversi segmenti, come piattaforma attraverso la quale dar vita ad altri modelli. L’AD Ducati non entra nel merito e non lascia trapelare indizi o anticipazioni, ma a questo punto è lecito ipotizzare - o quantomeno sognare - l’arrivo della tanto attesa riedizione della StreetFighter. Un'affilata e guizzante bruciasemafori, tutta fascino e meccanica in bella mostra, di cui si sente un po' la mancanza nel listino di Borgo Panigale.