La Evo Factory My 2018 sarà disponibile entro gennaio e sarà sul mercato in tre versioni 2 tempi: 125, 250 e 300 cc. ed una 4 tempi: 300 cc. E’ stata oggetto di un grande lavoro di affinamento per dare prestazioni ancora più elevate abbinate all’affidabilità. Il costruttore italiano di moto da Trial ha introdotto su tutta la gamma Factory numerosi upgrade tecnici che si vanno ad aggiungere alle novità già presentate sulle Evo Standard My 2018 e che rendono le nuove arrivate il vero top di gamma del segmento Trial. Vediamoli nel dettaglio!

IL MOTORE - Rappresenta uno dei punti di forza grazie alla sua fruibilità e guidabilità e le prestazioni sono state ulteriormente migliorate grazie all’introduzione di alcuni particolari.

2 TEMPI

• Carter in magnesio neri: offrono una cospicua riduzione del peso rispetto alla versione standard rendendo la guida ancora più agile e piacevole e fanno leva sul design.

• Collettore in titanio con raccordo conico al cilindro: promette un incremento delle prestazioni ed un peso inferiore.

• Dischi frizione bordati: per mantenere la precisione e la trattabilità della frizione anche in condizioni di estrema difficoltà.

• Testa con volume e squish dedicati (solo 300cc): per generale un miglioramento delle performance; la verniciatura rossa dona un aspetto racing.

• Nuova centralina elettronica con maggiore potenza elettrica disponibile per la scintilla e per innalzare la qualità della combustione agli alti regimi.

• Tappi olio motore anodizzati rossi.