Oramai l’arrivo della nuova Kawasaki Z900 RS, modern-classic progettata a partire dalla sport-naked Z900, è praticamente una certezza. Un modello interessante, nel solco della medesima filosofia Yamaha di realizzare una heritage sulla base di una nuda dal carattere pepato… stiamo parlando delle XSR 900 e XSR 700, nate sulla base tecnica, rispettivamente, delle Yamaha MT-09 e Yamaha MT-07. E se tutto questo lascia pensare che, in un futuro imminente, anche la Kawasaki Z650 potrebbe essere “vestita” di classico con una versione RS (così l’assalto alla coppia Yamaha sarebbe completo), ci sono altri rumors interessanti che stanno circolando in queste ore.

MANUBRI SPEZZATI - Se le previsioni del magazine giapponese Young Machine venissero confermate, oltre alla versione RS, sarebbe in arrivo anche una interessante versione Café Racer della Z900; e anche qui, sembrerebbe d’ispirazione il “percorso” Yamaha che, proprio nel 2017, ha proposto la XSR900 Abarth, praticamente una “special di serie” con forme inequivocabilmente ispirate al mondo café racer. Un trend in grande crescita!

DOTAZIONE - Al momento, non si sa nulla per quanto riguarda la scheda tecnica delle nuove “classic” Kawasaki, ma vista la derivazione Z900, è facile ipotizzare una base simile, a partire dal 4 cilindri in linea da 948cc e 125 cv di potenza massima, che potrebbe essere opportunamente rivisto, magari con una maggiore spinta ai bassi, per meglio interpretare lo stile heritage del mezzo.

POTREBBE INTERESSARTI - IL NOSTRO TEST DELLA KAWASAKI Z900

FORSE GIA' AD OTTOBRE - Laddove ufficialmente confermate, vedremo certamente le novità della Casa giapponese in occasione del prossimo EICMA di novembre, sebbene alcune anticipazioni potrebbero già arrivare dal Tokyo Motor Show in programma ad ottobre.