Continuano i test per la novità che affettuosamente viene chiamata la "piccola" Panigale. I colleghi di More Bike hanno beccato quella che sarà l'evoluzione della attuale Ducati Panigale 959. La piccola di Borgo Panigale non avrà un V4 ridimensionato, come si era pensato in un primo momento, ma l'intervento sul motore sarà comunque sostanzioso e porterà la potenza sviluppata fino a 165 CV. Non male! Qualche tempo fa avevamo già affrontato i possibili sviluppi, come per esempio l'eventuale scelta di una nuova sigla, che oggi tuttavia appare difficile.

FOTO - Inevitabile anche un aumento della cilindrata per sopperire alle restrizioni previste dall'entrata in vigore della normativa Euro 5. Dalle foto in strada (che puoi vedere qui) il prototipo sembra ormai definitivo, manca solo la livrea.

NOVITA' - Negli scatti si nota un nuovo collettore, più grande di quello che viene montato attualmente. Inedito anche il forcellone. Molto diversa la linea, che adesso appare del tutto simile a quella della V4 (ma che in alcuni punti ricorda anche quella della 1299, soprattutto al posteriore). Non mancheranno, come dotazione, una piattaforma inerziale IMU e diversi accorgimenti tecnologici. La piccola Panigale debutterà sul mercato nel 2020 ma probabilmente la vedremo a Eicma 2019.