Se c’è chi aspetta l’estate tutto l’anno per andare al mare, c’è invece chi non vede l’ora di poter scegliere tra i numerosi raduni a due ruote. E quando si unisce l’ebbrezza della corsa con la bellezza dei paesaggi, vuol dire che si è scelto l’evento giusto.

IN VESPA - Dal 12 al 14 luglio è stata organizza dal Vespa Club Leoni Rossi l’Irpinia In Vespa International, con partenza e arrivo al Vintage Cafè di Grottaminarda. Sicuramente l’Irpinia è una delle zone più suggestive d'Italia, che ha fatto delle bellezze naturali ma anche dell’ospitalità e del buon cibo i suoi punti forti. Quale soluzione migliore che scoprirle tutte girando in vespa? Un simbolo che ha costruito la sua fama nel tempo e che continua a riscuotere un grande successo, come testimoniano i 5.000 partecipanti ai Vespa Wolrd Days di cui vi abbiamo parlato poco tempo fa in questo articolo.

IL TERRITORIO - Tante le località che si toccheranno: Melito Irpino, Grottaminarda, Ariano Irpino, Mirabella Eclano, Sant’Angelo all’Esca, Chiusano di San Domenico, Castelvetere sul Calore, Rocca San Felice. Non passerà certo inosservato il paesaggio dell’Alta Irpinia, tra le antiche strade romane di Via Traiana e la Regina Viarum. Girando in vespa si ha la possibilità di poter ammirare tutto, senza perdersi davvero niente, come la ricchezza naturale del parco del Partenio, del parco dei Monti Picentini e del parco naturale di recente costruzione di Pizzo Alvano - Valle Lauro. E se questo non bastasse, tra una tappa e l’altra, salumi locali e un calice di vino (dal Greco di Tufo al Fiano d’Avellino) rappresentano la pausa perfetta.