L’ultima impresa di Günter Schachermayr è ora su tutti i social. Il celebre freestyle rider austriaco, 30 anni, ha compiuto un nuovo numero ad alto rischio in sella al suo particolare mezzo di trasporto: tecnicamente non possiamo chiamarla due ruote, dato che la Vespa su cui è montato il pilota di ruota ha solo quella posteriore.

LA SFIDA – In sella alla sua Vespa, il freestyler è stato incappucciato - coprendo così la sua eccentrica cresta biondo platino - ed è partito impennando su un circuito (rigorosamente chiuso al traffico), mentre un team di collaboratori seguiva la scena dall’alto e dai lati della pista. L’obiettivo era percorrere la massima distanza possibile resistendo su una ruota e superando un percorso a ostacoli, il tutto senza poter guardare la strada. Nell’auto che affiancava la Vespa, un ragazzo del team dava indicazioni in tempo reale sulla distanza degli ostacoli e sulle direzioni da prendere. Il pilota austriaco si è arreso, dopo ben 279 metri percorsi, firmando un nuovo record che difficilmente qualcuno sarà in grado di avvicinare.