Nel weekend di sabato 22 e domenica 23 giugno il Katana Tour e il DemoRide Tour di Suzuki si preparano a festeggiare l’arrivo dell’estate. Le strutture che stanno girando l’Italia per permettere di testare gratuitamente su strada i principali modelli della gamma moto di Hamamatsu daranno vita a quattro appuntamenti.

KATANA TOUR - Il Katana Tour si concentrerà in particolare sulla Lombardia, facendo tappa dapprima sabato 22 da Valter Moto, in via Montello 201 a Seregno, in provincia di Monza Brianza. Il giorno successivo si sposterà poi a Como, dove il concessionario Conti Moto farà partire i test dalla suggestiva area tra viale Massenzio Masia e piazzale Francesco Somaini, a poca distanza dal lago e dall’Aero Club. Entrambe le giornate si chiuderanno con un esclusivo aperitivo serale e chi effettuerà i test riceverà anche gadget Katana.

DEMORIDE TOUR - Ancora una volta la Casa di Hamamatsu darà l’opportunità di saggiare in prima persona le doti dei suoi modelli.

La carovana del DemoRide Tour si muoverà in Veneto. Nella giornata del 22 farà base da Motospazio, in via Terraglio 270, a Mestre, in provincia di Venezia, per trasferirsi quindi domenica 23 presso la sede di Lunardi Racing,  in via Vicenza 30 a Vedolago, in provincia di Treviso.

COME SI PARTECIPA - Suzuki ha attivato il sito www.suzukitour.it, per  prenotare le prove sia del DemoRide Tour sia del Katana Tour. Per iscriversi è sufficiente registrarsi online, selezionando la data e la località in cui si desidera fare il test. Per ogni evento il sito fornisce l’indirizzo di dove si svolgono le prove e consente di verificare subito la disponibilità della moto prescelta nelle diverse fasce orarie previste per le uscite in strada.

Ogni giro ha una durata di 30 minuti circa e si svolge su tratti aperti al traffico, dietro un apripista dell’organizzazione Suzuki.

Gli appuntamenti in programma potrebbero subire variazioni o cancellazioni in caso di condizioni meteo particolarmente avverse o di altre esigenze.

LE MOTO - Il Katana Tour ha una sola protagonista ma la Katana è la moto più ammirata anche durante gli eventi del DemoRide.

Tra i modelli più apprezzati nei DemoRide ci sono anche le V-Strom 650 e 1000 XT, che rappresentano le proposte più fruibili e piacevoli dei rispettivi segmenti di mercato. Queste Sport Enduro Tourer puntano a unire comfort e maneggevolezza per regalare incredibile gusto nella guida su ogni percorso. La V-Strom, tra l’altro, sono protagoniste di due delle campagne promozionali lanciate all’inizio di giugno da Suzuki e valide fino al prossimo 30 settembre: chi acquisterà una V-Strom 650 entro quella data avrà il kit Touring in omaggio, composto da una selezione di accessori originali per un valore superiore ai 2.000 Euro. Sulla V-Strom 1000 si potrà invece sfruttare una supervalutazione di 1.500 Euro sull’usato dato in permuta.

Vantaggi anche per altre due altre moto in prova nei DemoRide: la grintosa naked GSX-S750 Yugen Carbon e la café racer SV650X-TER, dotate un allestimento particolarmente ricco in rapporto al prezzo di listino. Ultima ma non meno importante, nel gruppo dei mezzi a disposizione per i test ride c’è infine la GSX-S750 in versione depotenziata da 35 kW, pensata per i possessori delle patenti A2.