Stava percorrendo l’highway  I-95 nei pressi di Orlando, in Florida, quando è stato colpito sul casco da un fulmine. E’ accaduto a Benjamin Austin Lee, un motociclista 45enne originario di Charlotte in South Carolina. L’impatto con la saetta gli ha fatto perdere il controllo della moto, mandandolo fuori strada. Nello schianto successivo, l’uomo ha perso la vita.

LA FLORIDA HIGHWAY PATROL ha pubblicato su Twitter la foto del casco del motociclista nella quale si nota come il fulmine ne abbia frantumato la struttura con una serie di crepe e bruciature  che confermano la potenza del fenomeno atmosferico caratteristico della Florida, nota negli Usa per essere “la capitale dei fulmini” per il suo clima caldo e umido.

PER LA DINAMICA DELL’INCIDENTE, la notizia della morte dello sfortunato motociclista ha trovato spazio nei telegiornali delle tv locali della Florida. “Non ho mai visto nulla di simile”, ha dichiarato a WKMG TV, un poliziotto fuori servizio della Virginia, testimone oculare dell’incidente che ha aiutato i colleghi a ricostruire la vicenda.