Dal 13 al 16 giugno, a Siena e nella Val d’Orcia, si terrà il raduno nazionale Aprilia Motò 6.5, organizzato dal Club Italia 6.5. L'associazione ufficiale dei Motauri, ovvero dei possessori della moto nata nel 1995, è nata da un progetto avveneristico scaturito dalla collaborazione tra il designer Philippe Starck e il fondatore di Aprilia Ivano Beggio

IL PROGRAMMA DEL RADUNO - Il raduno nazionale organizzato dai Motauri rappresenta una sorta di anticipazione in vista di un ulteriore evento che l'associazione sta già pianificando per il prossimo anno quando l'Aprilia Motò compirà i suoi 25 anni dal lancio. Il programma del raduno prevede l'arrivo dei partecipanti il 13 giugno. Nei giorni seguenti, gite di gruppo in Val d'Orcia tra bellezze del territorio e specialità enogastronomiche . Il 15 giugno si terrà anche l'assemblea annuale del club dei Motauri.

LUCIO DALLA E REBECCA BIANCHI -  Una storia quella dell'Aprilia Motò 6.5 ricca di storie ed aneddoti. Una di queste ha come protagonista Lucio Dalla. Nel 1995, il cantante bolognese era presente al lancio della Motò per via della sua amicizia col designer Philippe Starck. Il fotografo Oliver Bianchi gli scattò una foto con in braccio una bambina di un anno, sua figlia Rebecca Bianchi. Oggi venticinquenne, Rebecca è cresciuta coltivando la passione per il motociclismo e ha vinto, nel 2017, la Womens’ Cup 600. In questa stagione corre nel campionato femminile spagnolo e ha concluso la prima gara piazzandosi al secondo posto. Il Club Italia 6.5 l’ha scelta come madrina ufficiale del raduno nazionale 2019 che si terrà a Siena.