Clima perfetto tutto l'anno, strade da sogno, la Canarie rappresentano una delle mete privilegiate dalle case motociclistiche per le presentazioni stampa. Non a caso abbiamo testato qui alcune delle novità più interessanti del 2019, come la Kawasaki Versys 1000 SE, la Honda CB500X e la Ducati Hypermotard.

IN AUMENTO - Un paradiso per i motociclisti, quindi, come conferma lo studio UNESPA analizzando i dati delle vendite negli ultimi dieci anni. Le moto che circolano sulle strade dell’arcipelago delle Canarie sono aumentate del 40%, arrivando a quota 93.286. Più della metà sono nella provincia di Las Palmas, considerando tutti i veicoli a due ruote. A Tenerife 44.694 mezzi immatricolati completano il censimento. Nel paesaggio urbano delle isole, dunque, le due ruote rappresentano uno dei mezzi privilegiati per la mobilità, in quanto ideali per trovare parcheggio e risparmiare sui tempi di viaggio, con il clima favorevole che ne favorisce l'utilizzo per tutto l'anno.

DONNE IN MOTO - E' del 25,5%, la percentuale di veicoli guidata dalle donne alle Canarie a prescindere dalla tipologia del mezzo (auto, moto, camion, autobus). Se si considerano esclusivamente le moto, i dati UNESPA sottolineano un rapporto di genere ancora più sbilanciato, con 13 motocicliste donne ogni 100, un numero che conferma la predominanza maschile nell'ambito delle due ruote.

Fonte: Vivi le Canarie