Keanu Reeves, film d’azione e motociclette: cambiando l’ordine degli addendi, il risultato non cambia. Tre facce della stessa medaglia, quella dell’adrenalina e del grande cinema d’azione americano. L’attore hollywoodiano, dal 16 maggio al cinema con John Wick 3 – Parabellum, si è rimesso in sella a una due ruote per dare spettacolo nelle sale cinematografiche di tutto il mondo, come già fatto in tante altre pellicole nel corso della sua carriera.

SCENA AD ALTA TENSIONE – Nel terzo capitolo della saga dedicata a John Wick, interpretato da Reeves, il momento che più di tutti ha rubato la scena già dai trailer che anticipavano l’uscita nelle sale è sicuramente il combattimento sul Verrazzano – Narrows Bridge, il ponte sospeso di New York che già era stato immortalato ne La febbre del sabato sera nel 1977. La lotta tra il protagonista e uno squadrone di assassini muniti di spade si svolge sull’asfalto del ponte, il tutto ad alta velocità guidando delle Yamaha MT-09. Secondo la critica e lo stesso Keanu Reeves si tratta della clip più intensa di tutto il film.

FILM E MOTO – L’attore che fu Neo in Matrix non è assolutamente nuovo a questo tipo di scene. Ha imparato a guidare anni fa, grazie agli insegnamenti di una ragazza sul set di un film girato a Monaco di Baviera. I primi film in cui l’attore ha brandito il manubrio di una moto sono stati Belli e Dannati, del 1991, e Reazione a catena del 1996. In Matrix Reloaded, sequel del capolavoro girato nel 1999, come non ricordare la Ducati 998 guidata da Carrie-Ann Moss. Fino ad arrivare a Toy Story 4, in uscita a fine giugno, dove Reeves ha prestato la sua voce a uno stuntman motociclista. La forte passione per le due ruote è dimostrata anche dal suo essere cofondatore di Arch Motorcycle Co., che produce moto custom di alto livello. Una di quelle a cui l’attore è più affezionato è la sua Norton Commando 850 MK2A del 1973, tra i primi modelli da lui acquistati. Facile capire come si senta a suo agio nel farsi riprendere in sella.

IL FILM – John Wick 3 – Parabellum è nelle sale italiane dal 16 maggio e ha spodestato, ai botteghini americani, l’iconico Avengers: Endgame dal trono nella sua prima settimana di proiezione, raddoppiando i numeri raggiunti dal precedente titolo della sua trilogia.