Sta per cominciare l’edizione 2019 della Milano Arch Week, protagonista del prossimo weekend nella città del Duomo. Sabato 25 e domenica 26 maggio sarà possibile seguire, viaggiando in scooter, due itinerari urbani molto particolari e proposti dall’architetto Stefano Boeri, presidente della Triennale di Milano.

I PERCORSI – Il primo dei percorsi scelti per quest’edizione è quello dei Marmi Milanesi. I partecipanti potranno ammirare le architetture cittadine realizzate in marmo e visitare, durante lo speciale pit-stop, le Gallerie d’Italia. Questo è il programma previsto per il sabato, con partenza alle 9:30 della mattina dalla Triennale di Milano. La domenica l’orario di partenza è lo stesso, ma cambia il percorso. Regeneration & the City è il nome della giornata: da San Siro a Dergano, passando per Quarto Oggiaro, alla scoperta degli spazi e dei progetti di rigenerazione urbana di Milano.

NUOVO NOME – Quelli che fino allo scorso anno erano stati denominati VespArch cambieranno nome per la nuova edizione: si chiamano ArchiScoot, ma il cambio è solamente formale, probabilmente per richiamare la collaborazione con l’azienda di scooter elettrici CityScoot: per partecipare all’evento è necessario iscriversi sul sito della Milano Arch Week e sarà possibile guidare gratuitamente uno degli scooter messi a disposizione da CityScoot.  

Cityscoot racconta la rivoluzione elettrica