A volte basta un'imprudenza per rovinare un'uscita in moto in gruppo. In alcune occasioni, invece, è proprio un problema di stupidità. E' quanto accaduto su un'autostrada statunitense.  

Come si nota dal video che vi proponiamo, uno dei piloti si "esibisce" in un'impennata al centro della corsia. All'inizio il virtuosismo sembra riuscire poi ecco l'imprevisto. Il biker perde il controllo del mezzo che tocca l'asfalto per poi inclinarsi ulteriormente, nonostante il tentativo di riportala in equilibrio. Il motociclista, dapprima ne urta un altro (che fortunatamente riesce a mantenere il controllo del mezzo) poi cade sull'asfalto. Lo moto, ormai senza controllo, colpisce quella di un altro biker che non riesce ad evitare la carambola e cade anch'esso rovinosamente a terra. La spettacolarità del momento si mischia a momenti di tensione e terrore. Il gruppo si rende conto di quanto accaduto e rallenta per soccorrere i due piloti coinvolti nell'incidente, speriamo senza gravi conseguenze.