E’ già tempo di prepararsi per il Custom Rumble, il concorso organizzato da Ducati che premia lo Scrambler customizzato più bello. Il contest si svolge ogni due anni, e la seconda edizione è andata in scena nel 2018 con la premiazione finale al World Ducati Week. La prossima premiazione sarà a maggio del 2020, ma intanto chi intende partecipare può mettersi al lavoro.

Lo scorso anno sono stati  132 partecipanti internazionali nelle categorie Dealer, Customer, Customizer e Rookie Rumble.

Per questa terza edizione le categorie aumentano e si rinnovano: ce ne sono 4 dedicate a Scrambler 800 e Sixty2 e una specifica per lo Scrambler 1100, per lasciare ancora di più spazio alla reinterpretazione,

LA PERSONALIZZAZIONE - I concept da cui partire a realizzare la propria custom sono cinque.

  • Rocker: moto ispirate alla cultura delle leggendarie café racer che negli anni ’60 hanno dato vita a una vera e propria rivoluzione nel mondo delle due ruote
  • Cut-down: moto in stile bobber in cui ogni elemento non strettamente necessario viene eliminato per un look essenziale
  • All-Terrain: Scrambler in stile enduro, perfetta per ogni terreno ed equipaggiata con componenti di ispirazione off-road
  • Outsider: pensata per coloro che non vogliono limitarsi a una categoria ma dare libero sfogo alla propria creatività
  • Bully: la categoria speciale dedicata allo Scrambler 1100, senza alcun vincolo sulla tipologia di moto o di stile

LE ISCRIZIONI - Sono già aperte e si chiuderanno il 30 dicembre di quest’anno. Le custom dei partecipanti devono essere pronte e caricate nella sezione dedicata del sito Scramblerducati.com entro il 30 gennaio 2020. Saranno poi gli utenti del sito a votare online la moto preferita entro il 15 marzo successivo, determinando la vincitrice che verrà premiata a maggio 2020 durante un evento dedicato con una giuria di esperti selezionata.

CONDIVISIONI - I partecipanti al concorso Custom Rumble possono condividere foto e contenuti dei loro “Work in progress” sui propri profili Instagram e Facebook con l’hashtag #customrumble per essere ricondivisi sulle pagine ufficiali Instagram Scrambler Ducati e Custom Rumble.