Viaggia nel tempo la nuova Suzuki Katana. Design coraggioso, che riprende il passato e lo rielabora per il futuro. Concetti stilistici complessi, estetica accattivante. Che dal vivo convince e piace. Due le colorazioni, che rendono giustizia di forme taglienti, inconfondibili.

IL MOTORE è un quattro cilindri in linea di 999 cc capace di quasi 150 CV. 3 i livelli di intervento del controllo di trazione. Particolare anche la camma del comando dell’acceleratore modificato per una diversa risposta delle valvole a farfalla, più morbida ai bassi regimi. Atre caratteristiche, la forcella KYB da 43 completamente regolabile, le pinze anteriori Brembo, due colorazioni: nero e grigio. La sella esteticamente appare monoposto ma è biposto. E sembra piuttosto comoda. Tanti gli accessori tra cui il parabrezza leggermente più alto, pinze anteriori colorate rosse, protezioni serbatoio, grafiche rosse, il parafango e le cover motore in carbonio, decal per i cerchi, slider laterali di protezione del telaio per proteggere la moto in caso di caduta e una linea completa di abbigliamento dedicato.

OGGI L'ABBIAMO VISTA, domani la proviamo sulle strade nei dintorni di Kyoto, in Giappone. Rimanete da queste parti… il prezzo? 13.690 f.c. E chi la compra prima del 30 aprile avrà un kit di accessori in omaggio.