Days Gone, videogame per Playstation 4 in uscita il prossimo 26 aprile, non è il solito gioco di sopravvivenza. L'esperienza di combattimento e di esplorazione di un mondo post apocalittico si mischia al brivido di guidare una motocicletta, mezzo che diventa fondamentale per sopravvivere in una coinvolgente avventura piena d'azione.

IL PROTAGONISTA di Days Gone è il fuorilegge Deacon St. John: un cacciatore di taglie che cerca una ragione di vita in un mondo inospitale nel quale la maggior parte delle persone e degli animali si è trasformata in bestie fameliche, i Freaker. Per sfuggire ai loro assalti, Deacon si affida alla sua motocicletta che diventa una sua compagna di vita nonché simbolo di indipendenza e di libertà, un mezzo imprescindibile per sopravvivere nelle varie ambientazioni del gioco che spaziano dalle foreste alle radure fino alle piane innevate e ai deserti cosparsi di lava.

LA MOTO DUNQUE DIVENTA essa stessa protagonista di Days gone, uno strumento preziosissimo che il giocatore deve gestire al meglio, nelle varie mission, prestando attenzione al carburante, allo stato d'usura e ad altri elementi survival come pezzi di ricambio, armi, proiettili e trappole con i quali è possibile dotare il mezzo.

UN PROGETTO AMBIZIOSO quello di Days Gone in cui si punta sul coinvolgimento del giocatore e sulle dinamiche del gameplay, in uno scenario post apocalittico in cui non ci sono alleati ma solo pericoli e nemici da cui sfuggire anche in motocicletta.