Come ci ha annunciato il direttore dell’autodromo di Misano Andrea Albani (guarda qui il video ) l’impatto economico prodotto sul territorio della provincia di Rimini dall’attività di Misano World Circuit nel 2018  è stato di oltre 162 milioni di euro. Lo misura lo studio commissionato da MWC a Trademark Italia, che nel corso dell’attività dello scorso anno ha indagato e misurato, infine rielaborato e tradotto in numeri l’indotto economico prodotto da MWC con le manifestazioni organizzate.

“Misano World Circuit, spiega Luca Colaiacovo, Presidente della Santa Monica SpA, “interpreta e rilancia la capacità del motorsport di innovare. Il circuito è un contenitore nel quale l’eccellenza tecnologica è al limite della sperimentazione e quindi tutto ciò che circonda questo mondo deve essere allineato. Stiamo attenti alle indicazioni e investiamo costantemente, pianificando ulteriori interventi in aggiunta a quanto realizzato negli ultimi anni a vantaggio della struttura di MWC”.

IL 2019 - La stagione sportiva inizia con “Emozioni al quadrato”: fino all’11 febbraio sarà possibile assicurarsi, al prezzo speciale di 90 euro, l’accesso per la giornata di domenica alla MotoGP nelle aree prato e alla SBK nelle tribune A-B-C, con possibilità di assistere alle due gare in programma (novità 2019).

MOTOGP - Per il Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini (13-15 settembre 2019), queste sono le promozioni previste: Promo Family Prato consente l’ingresso nel settore Prato a bambini fino a 12 anni al prezzo giornaliero di 1 euro; Promo Family Tribuna consente invece l’ingresso in tribuna ai bambini fino a 12 anni al prezzo giornaliero di 5 euro; Promo Friend riguarda tutte le tribune e aggiungendo 15 euro all’ingresso della domenica si può accedere anche al sabato (questa promozione scadrà l’11 febbraio 2019).

SBK - Dal 21 al 23 giugno tornerà a Misano World Circuit il grande spettacolo del mondiale per derivate nel World Superbike Championship Riviera di Rimini Round, che a Misano quest’anno taglierà il traguardo prestigioso delle 55 corse. Il Marco Simoncelli è sul podio dei circuiti mondiali per numero di gare ospitate.

E’ attivo lo step di sconto al 25% in vigore sino al 28 febbraio 2019 per favorire la presenza nelle due giornate, quindi per assicurarsi la visione delle tre gare previste (novità nel format 2019 con gara1 al sabato alle 14.00, gara2 sprint la domenica alle 11.00 e gara3 la domenica alle 14.00).

Promo Friend: aggiungendo 15 euro all’ingresso della domenica si può accedere anche al sabato nei settori Prato e tribune A-B-C.

Confermati gli sconti per le donne (ulteriore 10%), e ridotto tesserati FMI e ragazzi fra 13 e 16 anni.

Promo Family: gli under 13 potranno entrare in circuito con biglietto da un euro.

MOTOR LEGEND FESTIVAL - Un’altra novità del palinsesto 2019 sarà la manifestazione Motor Legend Festival nel 2019, dal 26 al 28 aprile 2019. Sarà una vera festa dei motori, a due e quattro ruote, che coinvolgerà il pubblico in tre giornate colme di eventi motoristici: venerdì 26 concentrati nel paddock con incontri, mostre e iniziative, mentre sabato 27 e domenica 28 aprile sarà la pista il cuore della attività. Eventi che coinvolgeranno anche la vicina Repubblica di San Marino, con la sua grande passione per i motori e per i rally. Tre giorni dedicati alla storia, allo sport, al costume, ai miti delle due e delle quattro ruote, in pista con tanti grandi campioni e personaggi famosi. Oltre allo spettacolo anche una parte riservata alla competizione, con una originale gara di kart che vedrà coinvolti grandi personaggi e i loro figli.

VISIT MISANO 58 - Da una collaborazione con la Fondazione AMisano, nasce una particolare opportunità per i turisti: quella di poter vistare il circuito intitolato al grande Marco Simoncelli.

La visita prevede una parte inziale che consente al pubblico di immergersi nella storia dell’impianto e comprenderne la sua collocazione in un territorio – la Motor Valley e in modo particolare la Romagna – con grande vocazione motoristica. Si possono ammirare sin da subito il paddock e i box, ma anche la pit lane e il muretto.

Il percorso continua poi attraverso la Galleria dedicata a Marco Simoncelli per portare i visitatori sempre più nel cuore pulsante dell’impianto, la nuova race control, inaugurata nel 2018 e fiore all’occhiello del Misano World Circuit.

Dalla direzione gara ci si sposta poi nella grande sala stampa, in cui ogni anno i più prestigiosi media si ritrovano per raccontare cosa accade nei weekend di gara.

Infine, ci si sposta sul podio del Misano World Circuit, dal quale i grandi campioni si affacciano per salutare i fan dopo aver ritirato il prestigioso trofeo. Per i visitatori più appassionati ci sarà la possibilità, alla conclusione della visita, di calcare le tracce dei grandi campioni e percorrere così i 4.226 mt della pista internazionale a bordo di biciclette messe a disposizione dal circuito.

Il programma completo della stagione 2019 è sul sito ufficiale del circuito di Misano.

I DATI - Fra i valori più significativi emersi dall’analisi economica, il circuito di Misano evidenzia quello relativo alle presenze turistiche prodotte nell’area riminese dai 281 giorni di attività del circuito, un dato che supera le 710mila room nights (tra addetti ai lavori, spettatori ed accompagnatori), il 90% delle quali si concentra nelle strutture ricettive della provincia di Rimini.

La rilevazione assegna al movimento prodotto dalle attività svoltesi a Misano World Circuit un giro d’affari di circa 62,5 milioni di euro per la sola componente ‘alloggio’ prodotto da addetti ai lavori, spettatori ed accompagnatori.

E’ proprio la spesa relativa ai servizi ricettivi (alberghieri ed extralberghieri) a concentrare la quota maggiore: il 38,6% del totale. La seconda componente di spesa riguarda il food & beverage, ovvero i consumi per ristorazione, bevande e altri extra, che raggiunge i 42,4 milioni di euro (il 26,2% del totale). Altri 22,8 milioni di euro (il 14,1%) vengono spesi per divertimento e shopping; infine 7,1 milioni di euro (il 4,4%) riguardano i trasporti e parcheggi (pubblici e privati locali).