Dal look al motore, dalla ciclistica ai dettagli: Beta – che è l’unico costruttore italiano di moto da trial – ha studiato bene come trasformare la versione standard della Beta Evo presentata lo scorso settembre nella versione Evo Factory My 2019. Già al primo colpo d’occhio lascia intuire l’indole racing e una serie di componenti speciali punta a farla diventare la compagna ideale per i trialisti che vogliono affrontare la stagione agonistica. Tre le versioni 2 tempi: 125, 250 e 300 cc. ed una 4 tempi: 300 cc., tutte oggetto di un accurato lavoro di sviluppo tecnico che ha ulteriormente raffinato il mezzo rispetto alle passate stagioni.

MOTORE - Su tutta la sua gamma Factory, Beta offre un propulsore dalle caratteristiche “racing” che – abbinato alla ciclistica– esprime prestazioni di alto livello. Rispetto alla versione standard svelata a settembre, i propulsori della gamma Evo si differenziano alcune caratteristiche.

2 Tempi 

Carter in magnesio neri: garantiscono una cospicua riduzione del peso rendendo la guida ancora più agile e piacevole ed hanno un design accattivante.

Collettore in titanio (con raccordo conico al cilindro solo 125cc): permette un notevole incremento delle prestazioni ed un peso inferiore.

Dischi frizione bordati: mantengono la precisione e la trattabilità della frizione anche in condizioni di estrema difficoltà.

Cilindro con diagrammi ottimizzati per esaltare il carattere racing del propulsore senza intaccarne la fruibilità.

Testa con volume e squish dedicati (solo 300cc): generano un notevole miglioramento delle performance; la verniciatura rossa dona poi un aspetto decisamente racing.

Mappature centralina ottimizzate per aumentare la trattabilità ai bassi regimi mantenendo ottime prestazioni ai medio-alti regimi.

Tappi olio motore anodizzati neri.

4 Tempi

Il propulsore 300 cc. 4 tempi della nuova Evo Factory My 2019 è equipaggiato da un silenziatore in titanio più leggero e performante e da una nuova centralina elettronica che promette maggior potenza elettrica al fine di migliorare la stabilità della scintilla e, di conseguenza, la combustione a tutti i regimi di rotazione.

LA CICLISTICA - Grande attenzione è stata posta anche alla ciclistica per rendere la nuova Evo Factory una vera moto pronto gara che possa competere ai massimi livelli in tutti i contesti agonistici.


Le differenze con le versioni standard sono:

forcella con nuova taratura idraulica volta a garantire il setting ideale anche nelle situazioni di gara più complesse;
piastre di sterzo ricavate dal pieno anodizzate oro: garantiscono maggiore leggerezza e rigidità e permettono di avanzare ed arretrare i cavallotti manubrio al fine di poter regolare l’assetto di guida al meglio;
sospensione posteriore con interasse maggiore e regolazione sia in estensione che in compressione: è stato ulteriormente affinato il setting grazie ad un’idraulica più progressiva e con un assetto più stabile e sostenuto che dona grandi benefici specialmente in fase di assorbimento e di spinta prima degli ostacoli;
progressione del link: più sensibile e progressivo a vantaggio della sensibilità, della trazione e della spinta sugli ostacoli alti;
interruttore spegnimento di sicurezza a strappo: permette di usare la moto in piena sicurezza;
tappi manubrio anodizzati neri: preservano l'integrità delle manopole ed il buon funzionamento del comando gas anche con il passare del tempo;
nuovi registri catena anodizzati neri: consentono una regolazione del tiro catena ancora più precisa;
pedane ricavate dal pieno con pioletti in acciaio antiscivolo: per fornire la massima presa dello stivale anche in condizioni estreme con consistente riduzione di peso;
dischi freno racing: per una frenata più potente, un risparmio di peso e donano un look estetico più aggressivo;
pompe freno e frizione BrakTec per una migliore modularità della frenata;
coperchi pompe freno e frizione anodizzati neri;
pinza freno posteriore con sistema di antivibrazione pastiglie;
cerchi oro in pieno stile racing;
pneumatici Michelin X-light per offrire il massimo della performance in ogni situazione di guida.
Infine, una nuova veste grafica con l’introduzione dell’oro abbinato ad i classici colori Factory rosso, bianco e blu.
La nuova Beta Evo Factory MY 2010 sarà disponibile entro gennaio.

I prezzi:

2 tempi 125 € 7.490.00

2 tempi 250 € 7.690.00

2 tempi 300 € 7.890.00

4 tempi 300 € 8.440.00