Lo specialista giapponese delle personalizzazioni moto Custom Works Zon ha presentato un affascinante modello commissionato da BMW Motorrad. Il fulcro della moto è il prototipo di un motore Boxer completamente nuovo.

I CUSTOMIZER - Custom Works Zon è stata fondata da Yuichi Yoshizawa e Yoshikazu Ueda a Shiga, in Giappone, nel 2003 ed è divenuta rapidamente famosa per le sue creazioni fuori dal comune. Invitata regolamente a eventi internazionali come il “Mama Tried Show” a Milwaukee, “The Hand Built Motorcycle Show” a Austin e il “Brooklyn Invitational”, la piccola officina ha ricevuto diversi riconoscimenti – chiara testimonianza dello stile artigianale e distintivo dei customizer.

Yuichi Yoshizawa si è dichiarato entusiasta di collaborare con BMW Motorrad:

"È stato un grande onore e una sfida poter costruire una moto attorno al prototipo di un nuovo spettacolare motore boxer per uno dei Costruttori più tradizionalisti", ha detto Yoshizawa.

IL NUOVO MOTORE - Si è parlato molto del prototipo del motore. La geometria esterna e gli elementi visibili come le aste di spinta che corrono sopra i cilindri in condotti di protezione cromati richiamano i Boxer costruiti da BMW fino alla fine degli anni '60, ma con una capacità evidentemente maggiore e un moderno raffreddamento ad aria/olio.

“Ulteriori dettagli sul motore e il suo possibile uso futuro saranno comunicati in un secondo momento”, fanno sapere da BMW.

COM’E’ FATTA - Lo stile distintivo di Zon si riconosce facilmente: lo stile classico, le moderne tecniche di produzione e una ricchezza di artigianalità nei dettagli - tutti prodotti secondo i migliori standard di qualità giapponesi.

La sagoma bassa della moto fa pensare alle moto da record di Ernst Henne della fine degli anni Venti e Trenta. I cerchi - anteriore da 21 e posteriore da 26 pollici - sono fresati in alluminio e montano pneumatici relativamente stretti, mentre la forcella è in alluminio. Il braccio oscillante posteriore è realizzato in tubi di acciaio e fissato al telaio tubolare mediante sospensione a scomparsa.

Il motore di grandi volumi è sospeso in questa struttura a telaio rinforzata con tubi a griglia. Il serbatoio del carburante, la sella e il frontale sono realizzati a mano in lamiera.

E’ GIA’ PROTAGONISTA - Questa spettacolare special di Custom Works Zone realizzata in collaborazione con BMW Motorrad è divenuta subito protagonista, ottenendo il prestigioso premio "Best of Show Motorcycle", che è considerato il più alto riconoscimento all’Hot Rod Custom Show, che si è svolto quest’anno per la ventisettesima edizione a Yokohama, in Giappone, totalizzando 15.000 visitatori nell’unica giornata di apertura.