Rendere intrigante una moto maschia. E' quello in cui l'azienda olandese Moto Adonis, specializzata nella realizzazione di cafè racer, è riuscita partendo dalla base di una BMW R80 RT.

SPOGLIARE UNA MOTO - La prima operazione è stata quella di liberare la moto della carena per mettere in bella vista il telaio e il motore. Poi è iniziata l'opera di costruzione vera e propria con un serbatoio acquisito da una CB500 abbinato a una sella da un profilo più basso, che rende più affusolata la linea della R80 RT.

MOTORE ORIGINALE - La forcella utilizzata è quella della Suzuki GSX-R (rossa è davvero bellissima), mentre dischi e pinze dei freni sono quelli originali, montati su ruote con cerchi pieni in alluminio nero. Un vero tocco di disegn. Lo scarico è stato spostato sotto la seduta. Il faro tondo conferisce il giusto tocco retrò. Il "Boxer" da 43 cavalli (797 cc) non è stato toccato. Cosa ve ne pare?