Harley-Davidson ruota con decisione il comando del gas e accelera forte sul piano della diversificazione della gamma moto. Lo scopo, arrivare ad una offerta completa, sconfinando in segmenti mai esplorati prima, oggi in più rapida crescita. Oltre, infatti, ad estendere la leadership nel settore custom, H-D sta sviluppando una nuova piattaforma modulare di motocicli da 500cc a 1250cc che comprende tre distinte aree di prodotto e quattro cilindrate, a partire dalla prima motocicletta Adventure Touring, l'Harley-Davidson Pan America 1250, dal modello Custom 1250cc e dal modello Streetfighter 975cc, tutti previsti per il lancio a partire dal 2020. Altri modelli per ampliare la copertura in questi segmenti seguiranno fino al 2022.

INOLTRE, LA CASA DI MILWAUKEE intende sviluppare prodotti più accessibili, di piccola cilindrata (da 250cc a 500cc) per i mercati emergenti dell'Asia attraverso un'alleanza strategica pianificata con un produttore in Asia. Questo nuovo prodotto e una più ampia distribuzione avrà lo scopo di alimentare l'accesso e la crescita della clientela Harley-Davidson in India, uno dei mercati più grandi e in più rapida crescita al mondo e in altri mercati asiatici.

FUTURO MODELLO STREETFIGHTER - Questo modello Streetfighter 975cc fa parte della nuova piattaforma modulare di motociclette Harley-Davidson’s intermedie con cilindrate da 500cc a 1250cc prevista in lancio per il 2020. (Il modello mostrato è un prototipo. Le caratteristiche del modello di produzione possono variare. Non ancora disponibile per la vendita. Tutti i futuri modelli illustrati potrebbero non essere disponibili in tutti i mercati).