George Clooney è notoriamente un amante delle due ruote motorizzate: non soltanto delle moto, ma anche degli scooter, che utilizza per i suoi spostamenti quotidiani. Lo conferma il fatto che l’attore era proprio in sella al suo Yamaha TMAX 500 in Sardegna quando ha impattato violentemente contro un’auto che non gli ha dato la precedenza.

Come mostra il filmato delle telecamere di sorveglianza, l’impatto è stato frontale: Clooney è stato sbalzato in aria ed è capitombolato a terra. E’ stato ricoverato per alcuni accertamenti ma fortunatamente si è procurato soltanto qualche ferita e una contusione al ginocchio. L’attore, 57 anni, è stato dimesso con una prognosi di 20 giorni.

Clooney si trova in Sardegna per girare una serie tv ispirata al romanzo Comma 22 di Joseph Heller e si stava recando dalla sua casa a Puntaldia al set, nella città di Olbia.

'Hai investito Clooney!' - L'investitore, Antonello Viglino, termoidraulico di 65 anni, ha dichiarato di avere il sole negli occhi e di non aver visto niente finché Clooney gli è volato sul cofano.

Una delle guardie del corpo, che viaggiava in macchina, gli ha detto: “Hai investito Clooney!” e lui stentava a crederlo. “Clooney, l’attore, quello che gira il film all’aeroporto?” ha chiesto, secondo quanto riportato da TheSun.co.uk.

L’investitore ha domandato di poter visitare l’attore all’ospedale, ma un’ambulanza lo aveva già riportato a casa. Il suo portavoce, Stan Rosenfield, ha fatto sapere che George Clooney “si sta riprendendo a casa e starà presto bene”.

Clooney ha fatto sapere ad un inviato della CNN che tornerà a breve alle riprese televisive.