La Kawasaki KX450 è sempre stata costruita con un obiettivo: portare i piloti sul gradino più alto del podio. Con oltre 40 anni di tradizione nella serie KX, Kawasaki ora offre una moto di categoria "pro" con un motore più potente incastonato all'interno del telaio più snello mai realizzato finora.

IL MOTORE - Con i suoi componenti di fabbrica e la messa a punto - compresa l'adozione di un nuovo sistema di azionamento della valvola - il nuovo motore della KX450 è ora ancora più potente e guadagna 3 cavalli e mezzo. Piccoli errori e stalli improvvisi dei piloti non contano, in quanto l’avviamento elettrico farà in modo che il pilota possa tornare velocemente operativo in tutta sicurezza grazie al launch control.

LA FRIZIONE - La moto ha una nuova frizione idraulica studiata per offrire una sensazione più diretta con una leggera azione sulla  leva. Per coloro che desiderano aggiornare la propria esperienza di guida, il KX450 viene fornito con una selezione di DFI per cambiare facilmente la mappatura del motore mentre il kit di accessori di calibrazione KX FI consente di approfondire i dettagli e personalizzare completamente le mappe del motore. Per aumentare ulteriormente le prestazioni, l'ultima nata nella famiglia KX è stata spogliata di tutto il materiale non necessario e ha un telaio perimetrale in alluminio leggero rivisto e corretto.

LA TRAZIONE - Oltre al potente motore e al telaio snello, la maggiore trazione anteriore e posteriore sono state studiate per far sì che la moto possa scaricare a terra la sua potenza in modo controllabile ed efficiente. L'assale anteriore di diametro maggiore, il layout delle sospensioni posteriori rivisto e i rapporti di leveraggio promettono di percorrere le giuste traiettorie dall’abbassarsi del cancelletto alla bandiera finale.

LA CICLISTICA – La forcella a steli rovesciati Showa ø 49 mm promette di una funzione ammortizzante in tutte le situazioni. I nuovi freni sono più potenti promettono una forte potenza frenante con un disco posteriore da 250 mm e un rotore anteriore sovradimensionato da 270 mm combinato con il nuovo cilindro per offrire miglioramenti a tutto tondo nelle prestazioni di frenata.

Il telaio completamente nuovo rende la moto più compatta e facilita anche un maggiore movimento del pilota, mentre la posizione di guida può essere adattata alle preferenze personali grazie al manubrio e alle pedane regolabili.