Se ne parla da un po’ e ormai sul mercato arrivano proposte sempre più convincenti, che però non riescono a vincere lo scetticismo generale degli utenti. Le cose potrebbero cambiare grazie al nuovo progetto messo in campo da DigiLens e Sena, entrambi marchi leader nei rispettivi settori, che sfrutta una tecnologia, da un lato più innovativa, ma soprattutto più economica in quanto a costi di realizzazione. La mission del display MonoHUD è tanto semplice quanto ambiziosa: offrire ai piloti un'esperienza di guida sicura e di nuova generazione.

Il dispositivo si basa su un display da 640 x 360 pixel che offre un campo visivo di 25 gradi attorno all'occhio, con colori vivaci e luminosi anche durante la notte. Tra le funzioni, grazie alla possibilità di essere connesso alla smartphone, oltre alla velocità del mezzo, alle indicazioni GPS, gli avvisi stradali, anche chiamate / messaggi in arrivo, notifica mail e tanto altro.

Di seguito, un video ci spiega tutte le potenzialità di questo nuovo MonoHUD.