È chiaro che gli amministratori responsabili delle strade abbiano i nervi a fior di pelle. Da una parte sono privi di fondi, dall’altra sono responsabili della sicurezza della circolazione stradale. Abbiamo telefonato al Dipartimento Viabilità della Provincia dell’Aquila, chiedendo per quando sono previsti i lavori di ripristino del manto stradale. La risposta è stata lapidaria: quando arriveranno i soldi. Probabilmente c’è stata poca informazione sull’argomento.

L’ordinanza è stata inviata al quotidiano Il Centro e a una sola agenzia giornalistica, l’AGI, dimenticando le altre due agenzie giornalistiche italiane di primaria importanza (Ansa e ADN Kronos). E sembra che i comuni in alcuni casi non abbiano neanche apposto i cartelli sulle strade, per informare dei nuovi limiti e dei divieti.

(PROSEGUE QUI)