La V-Strom ha già una vocazione turistica, ma ora Suzuki ha deciso di esaltarla con due allestimenti inediti: si chiamano Feel More e Globe Rider e montano pacchetti di accessori originali. Per lanciare le due nuove versioni, Suzuki ha optato per un prezzo vantaggioso, con un risparmio che va da 624 a 949 euro rispetto alla somma del costo dei singoli elementi che compongono i pacchetti. I due allestimenti possono essere applicati sia sulla V-Strom standard che sulla XT, che ha già di serie le ruote a raggi, il manubrio a sezione variabile, i paramani e il puntale sotto al motore. Andiamo a vedere nel dettaglio come sono fatti.

POTREBBE INTERESSARTI - TEST SUZUKI V-STROM 1000

V-Strom 1000 Feel More – Allestimento studiato per chi cerca una moto polivalente per affrontare gli spostamenti quotidiani ma con una capacità di carico da gran turismo. Ha valigie laterali montate sui supporti originali e borsa da serbatoio in tessuto da 11 litri (espandibile sino a 15 litri) installata sulla piastra di fissaggio specifica. Il serbatoio è dotato anche di adesivo di protezione, mentre a completare il kit sono le barre paramotore e il cavalletto centrale, utili a proteggere e sostenere la moto in ogni situazione. Prezzi: V-Strom 1000 Feel More € 13.790,00 fc, V-Strom XT Feel More € 14.290,00. In entrambi i casi il vantaggio cliente dichiarato da Suzuki ammonta a € 624,00.

V-Strom 1000 Globe Rider  - All’equipaggiamento della Feel More si aggiungono l’estensione per rendere più ampia la base del cavalletto laterale, le manopole riscaldabili e il kit dei fari supplementari antinebbia. Prezzi: V-Strom 1000 Globe Rider € 14.490 fc., V-Strom XT Glober Rider € 14.990,00 f.c. Il vantaggio cliente dichiarato da Suzuki è di € 949,00.

A disposizione di tutti - Entrambi i kit sono a disposizione anche di chi già guida una V-Strom 1000 MY 2017 e MY 2018 e vuole integrare il suo equipaggiamento. Tutti gli accessori del pacchetto Feel More possono essere acquistati in blocco a € 1.100,00 mentre il kit Globe Rider ha un costo di € 1.800,00, ai quali vanno aggiunti i costi di manodopera necessaria per il montaggio delle varie parti.

Indole turistica – Tra le caratteristiche della V-Strom 1000, la piattaforma inerziale che supporta il Traction control di ultima generazione e il Motion Track Brake System, che permette all’ABS di lavorare in modo più efficace, tenendo conto anche dell’angolo di piega della moto e dei movimenti registrati dalla piattaforma inerziale, oltre che della velocità delle due ruote, per un’azione frenante incisiva e graduale anche in curva.

Di serie ci sono inoltre il Low RPM Assist, che impedisce al motore di scendere troppo di giri allo stacco della frizione, facilitando le partenze, e il Suzuki Easy Start System, che rende sufficiente una rapida pressione sul pulsante di start per avviare il motore.