Zero Motorcycles ha annunciato il lancio della nuova gamma di modelli elettrici per il 2018 e ha dichiarato di aver ottimizzato sia la capacità della batteria che autonomia. Un nuovo sistema integrato opzionale incrementa di 6 volte le velocità di carica.

LE BATTERIE - Per la gamma 2018, sono state introdotte due nuove batterie: le ZF14.4 e ZF7.2 che – secondo quanto dichiarato da Zero Motorcycles - offrono una maggiore autonomia e prestazioni altri veicoli elettrici a due ruote attualmente sul mercato. La batteria a maggiore potenza ZF14.4 insieme all’accessorio opzionale ZF3.6 Power Tank offre ai modelli Zero in totale18 kWh di energia disponibile e l’autonomia più elevata nell’industria dei veicoli elettrici a due ruote, che può raggiungere i 359 km nel ciclo urbano. Le batterie agli ioni di litio firmate Zero Motorcycles non prevedono manutenzione e sono fornite con una garanzia di cinque anni a chilometraggio illimitato.

LA RICARICA - Tutte le moto Zero possono essere ricaricate da una presa standard da 110 V o 220 V, disponibili in qualsiasi parte del mondo. Per consentire di percorrere maggiori distanze in un solo giorno, Zero ha lanciato un Charge Tank da 6 kW che consente di caricare le moto fino a sei volte più velocemente rispetto a un caricatore standard. Il nuovo Charge Tank è compatibile con le stazioni di ricarica di tipo due. Questo nuovo accessorio è disponibile per tutti i modelli Zero S, SR, DS e DSR. Uutilizzato in combinazione con il caricatore standard, il nuovo Charge Tank riduce il tempo di ricarica da 0 a 95% dei modelli ZF7.2 a un'ora, e a circa due ore per i modelli ZF14.4.

IL “RABBOCCO” - "Il nuovo Charge Tank 6 kW di Zero Motorcycles consente ai piloti di ottenere fino a 166 km di autonomia per ora di ricarica utilizzando una qualsiasi stazione di ricarica di tipo due. L’infrastruttura di punti di ricarica è in costante crescente in tutto il mondo e attualmente conta oltre 14.000 unità solo negli Stati Uniti", ha dichiarato Abe Askenazi, Direttore Tecnico di Zero Motorcycles. "Questo significa che i nostri piloti possono rabboccare con 50 km di 'carburante' nel tempo di bere un caffè, oppure ricaricare completamente la loro moto durante la pausa pranzo. Eliminando i lunghi tempi di ricarica, la fruibilità delle moto elettriche cambia radicalmente”.

I COLORI - I modelli della gamma Zero S, Zero SR, DS, DSR e FX 2018 si presentano  con nuovi colori e una grafica audace e sofisticata. Dal Graphene Black Metallic e le ruote dorate della Zero DSR al Silicon Silver Metallic della Zero S, i nuovi colori esaltano l’estetica della nuova gamma dei modelli.

IL SOFTWARE - Zero Motorcycles ha messo a punto la prima applicazione per dispositivi mobili che consente ai proprietari di personalizzare le prestazioni della loro moto tramite cellulare (compatibile con sistema iOS e Android), e  quest’anno Zero ha portato questa applicazione a un livello ancora superiore. Gli aggiornamenti del firmware che richiedevano una visita alla concessionaria sono ora facilmente implementabili da qualsiasi smartphone compatibile (disponibile sui modelli 2017 e 2018). Questa soluzione rende facile garantire che la moto sia sempre dotata del firmware di ultima generazione e possa beneficiare di prestazioni ottimali in ogni situazione. Questi aggiornamenti vengono messi a disposizione dei proprietari gratuitamente.

PREZZI - Il prezzo fissato per la gamma modelli 2018 rimarrà invariato rispetto al prezzo dei modelli 2017, escluse la Zero SR e DSR, il cui prezzo prevede un aumento di € 510,00.

Il nuovo Charge Tank è un accessorio installabile solo in produzione e il prezzo è di 2.760 euro. I nuovi modelli saranno disponibili presso le concessionarie europee da novembre.

Qui maggiori informazioni.