Oltre 100.000 sono stati gli Harleysti che si sono dati appuntamento dal 29 giugno al 2 luglio a Lugano in Canton Ticino, quest’anno valido anche come raduno Europeo Harley Owners Group (H.O.G.).

La quinta edizione degli Swiss Harley Days, il più grande evento motociclistico in territorio elvetico, si è tenuta quest’anno ancora una volta nel magico contesto della cittadina del sud della Svizzera. Se nel passato l’evento – nelle diverse località nelle quali si è svolto – aveva richiamato oltre 70.000 visitatori, l’edizione 2017 va in archivio con cifre record che promuovono il raduno svizzero come uno dei più grandi a livello europeo: ben 55.000 appassionati hanno affollato il lungolago il sabato, mentre la cifra globale di partecipazione sui tre giorni del weekend è stata di 100.000 presenze – con più di 30.000 moto.

Gli Swiss Harley Days 2017 hanno dunque superato le migliori aspettative in termini di dimensioni, contenuti e successo. Con un programma ricco, numerosi espositori, eventi e attività diverse, il pubblico ha avuto tutto ciò che serviva per trascorrere un weekend di divertimento.

Il Custom Bike Show svoltosi il venerdì ha portato in passerella alcune fra le creazioni più raffinate realizzate da preparatori in Europa, Medio Oriente e Africa, mentre il sabato la parata che si è sviluppata su un percorso di 32 km ha visto al via ben 4.200 moto, che hanno formato una colonna ininterrotta di ben 11 km di Harley-Davidson, che hanno sfilato fra due ali ininterrotte di decine di migliaia di spettatori.

Oltre alle moto, protagonista è stata la musica, con i gruppi The Picturebooks, Philipp Fankhauser, AC/DC Revival Band, O.I.B. Zucchero Tribute e Sweet Soul Music Revue che si sono alternati sul palco principale.

L’area Expo e la Dark Custom Zone, autentici paradisi per motociclisti, sono state terreno per i modelli Harley-Davidson 2017 ma hanno offerto ai visitatori anche opportunità di relax e per le immancabili foto ricordo. Un’area del raduno ravvivata anche da ottimi DJ set in partnershipcon Stanton e Cerwin-Vega. Inoltre, la H-D Jumpstart con la nuova Street Rod 750 ha dato agli appassionati il brivido della guida di una Harley-Davidson senza muoversi di un centimetro!

La flotta di moto demo messa a disposizione da Harley-Davidson ha offerto al pubblico durante i quattro giorni della manifestazione la possibilità di provare l’intera gamma 2017. Situata vicino alla zona Demo c’era anche l’area tecnica e di servizio gestita dal neo-nominato concessionario di Lugano.

Altri momenti salienti del raduno sono stati lo spettacolo fornito dal team acrobatico Swiss Air Force PC-7 e le evoluzioni mozzafiato dei Breitling Wingwalkers, protagonisti di manovre spericolate essendo legati alle ali superiori dei loro biplani. Fra le altre attività, da segnalare i 10 concerti organizzati ufficialmente da Harley-Davidson; fra questi The Picturebooks, Philipp Fankhauser, AC/DC Revival Band, O.I.B. Zucchero Tribute e Sweet Soul Music Revue, che hanno fatto vivere a tempo di rock il main stage.