Kymco in tre aggettivi spiega il nuovo Agility, che guadagna una nuova versione ma senza perdere il rapporto qualità/prezzo che lo ha reso uno dei best-seller del mercato: “più” sportivo, economico e sicuro. 

Agility è già disponibile dai rivenditori Kymco anche con un nuovo monocilindrico 4T a iniezione, Euro4, capace di 10,2 cv a 6.750 giri e 11 Nm a 5.500 giri che, grazie al nuovo serbatoio da 7 litri e alla centralina riprogrammata promette un’autonomia maggiore e una economicità di esercizio. Il nuovo motore permette anche l’accesso all’autostrade e alle superstrade.

”Dopo anni di incredibile successo la gamma Agility è diventata una vera icona della mobilità urbana. Con questa nuova versione continuiamo ad evolvere una visione che ha la praticità nel suo DNA”, ha detto Luca Paletti, Responsabile stampa di Kymco. 

Il rinnovato Agility cresce anche in quanto a sicurezza, con l’ABS Bosch, tecnologia, con le luci di posizione a LED, e praticità, grazie all’orologio, alla presa 12V e alla chiave unica che comanda avviamento, tappo carburante, bauletto, sella e vano portaoggetti.

Spicca la ruota posteriore da 14”, che aggiunge ancor più significato al nome e migliora ulteriormente l’agilità, indispensabile per districarsi nel traffico sempre più caotico della città. Cresce anche il comfort, grazie alla maggior protezione offerta dalla pedana più ampia, dalla sella di nuovo disegno, più ergonomica, e dal tappo del serbatoio, ricollocato per rendere più agevole la sua apertura. Più comfort deriva anche dalla sospensione posteriore con escursione di 81 mm e grande capacità di carico, distribuita fra il bauletto posteriore da 33 litri (di serie, in tinta e capace di ospitare un casco jet) e il generoso vano sottosella.

Il passeggero può contare su pedane di nuovo disegno, estraibili, oltre a una migliore abitabilità grazie alla sella ridisegnata.

Il nuovo Kymco Agility 150i R16 + ABS, si guida con la patente A2 ed è già disponibile dai rivenditori nelle tre colorazioni Antracite Scais Opaco, Argento Zebrù Opaco, Nero Maggiore e costa 2.490 euro f.c.