Alfonso Morini nel 1937 iniziava la sua attività di costruzione di moto e motofurgoni, ma era anche stato un pilota veloce: già nel 1927 aveva conquistato a Monza sei record mondiali con una moto da lui progettata. Oggi per celebrare gli Ottanta anni, il brand costruisce in soli 8 esemplari la Corsaro80, uno per ogni decennio di vita del marchio. E’ un’edizione limitata della Corsaro 1200 ZZ caratterizzata dall’uso di materiali pregiati ed esclusivi.

Le moto saranno identificate tramite un numero progressivo da 1 a 8 e, su richiesta, dal nome del proprietario.  

Se lo stile è rimasto fedele a se stesso, la sostanza è cambiata completamente.

TRADIZIONE EVOLUTA - Una gestione elettronica completamente rivista promette un’erogazione più fluida e minori consumi, l’adozione dell’Abs a due vie ed il debutto del cambio elettronico non hanno modificato il carattere del bicilindrico Bialbero 1200 CorsaCorta. Per lasciare al pilota il pieno controllo è confermato un tradizionale acceleratore a cavo per la massima sensibilità.

ELETTRONICA - Cruscotto TFT a colori 5” totalmente configurabile, alimentazione ad iniezione elettronica con diagnosi OBD, cambio quickshift in salita di marcia.

MOTORE - Motore FMV12 RS14 2 cilindri, V 87° longitudinale. 4 valvole per cilindro, distribuzione mista: ingranaggi – catena silenziosa, alesaggio 107x66, cilindrata 1187, 2 iniettori, avviamento elettrico, lubrificazione forzata con pompa trocoidale e radiatore olio.

CAMBIO  - 6 rapporti, trasmissione primaria  ad ingranaggi a denti stretti, rapporto trasmissione primaria 31/55.

FRIZIONE – Multidisco in bagno d’olio con funzione antisaltellamento (APTC).

IMPIANTO DI SCARICO - Doppio silenziatore, catalizzatore a 3 vie, doppia sonda lambda, Euro 4.

ASSETTO REGOLABILE - L’aggiornamento del telaio nelle sue quote caratteristiche ha portato gli ingegneri Moto Morini ad individuare le migliori sospensioni per affinare ulteriormente la ciclistica. Forcella e monoammortizzatore completamente regolabili di derivazione racing sono stati realizzati da Mupo secondo specifiche Morini.  

TELAIO -  Telaio Traliccio in tubi di acciaio alto resistenziale, Interasse (mm) 1450, Inclinazione cannotto di sterzo (gradi) 24,8 - Avancorsa (mm) 103.

SOSPENSIONI - Forcella UPD Mupo, totalmente regolabile in precarico, compressione ed estensione. Trattamento steli DLC come optional.

FRENI – Anteriore: Brembo Doppio disco da 320 mm, pinze monoblocco, attacco radiale e pompa radiale 16mm.  ABS Bosch 9.1MP disinseribile - Posteriore: Brembo - Monodisco da 220 mm con pinza flottante a due pistoncini 120/70 R 17.

PNEUMATICI: anteriore 120/70 R 17, posteriore 190/55 R 17.

CERCHI IN LEGA di alluminio, forgiati, anteriore 3,50x17”, posteriore MT 6,00x17”.

Trasmissione finale A catena tipo 525 (137ZRP),  Rapporto finale 17/40

NUMERI - Lunghezza totale 2070 mm, Larghezza massima 810 mm esclusi gli specchietti retrovisori, Altezza sella 860 mm, Altezza minima da terra 150 mm, Altezza manubrio 1070 mm, Altezza pedane anteriore 400 mm, Altezza pedane posteriore 595 mm, Angolo di sterzata 34° dx/sx, Peso in ordine di marcia senza carburante 192 k.

Ogni special realizzata in fabbrica sarà omologata e potrà circolare liberamente. “Nessuna Moto Morini è uguale ad un’altra”, si dice in azienda.

Moto Morini non ha divulgato il prezzo della Corsaro80, in compenso ha reso noto il listino dei modelli di serie del 2017, che vi riportiamo.

Corsaro 1200 ZZ: € 19.900 Personalizzabile dal cliente in collaborazione con il reparto One-Off di Moto Morini

 Scrambler 1200: € 15.200

Granpasso  1200: € 19.700

Granpasso 1200: R € 19.000

(I prezzi sono da considerarsi tasse incluse)