Il famoso attore di Hollywood Steve McQueen – all’epoca uno dei più pagati nel suo campo - era notoriamente un grande amante di moto d'epoca.

Ora qualche fortunato potrà aggiudicarsi la sua Harley-Davidson X8E Big Twin del 1912. La rara moto sarà messa all'asta da Bonhams il 26 gennaio a Las Vegas. Ma non è un affare per tutti: il prezzo partirà infatti da 81.000 sterline, ovvero l’equivalente di oltre 93.000 euro, e potrebbe oscillare fino a 98.000 sterline, vale a dire oltre 113.000 euro. Insomma, è il caso di svuotare il porcellino…

La moto appartiene ai tempi in cui le due ruote motorizzate erano ancora relativamente giovani. Si tratta del modello di punta della Harley-Davidson nella gamma di quell'anno.
E’ stata la prima moto dotata di frizione, che viene indicata con la 'X' nel nome del modello, ed è stato anche il primo bicilindrico (‘Big Twin’) prodotto, da H-D, con un motore da 1000cc capace di erogare 8 cavalli e capace di raggiungere le 65 miglia orarie.
Una molla sotto il sedile rendeva più comoda la vita al guidatore, mentre la catena sostituiva la trasmissione a cinghia di cuoio che era incline a slittare.
Si ritiene che l’attore Steve McQueen abbia guidato la moto almeno una volta in un evento riservato alle moto pre-1916 e si dice che la moto sia stata ridipinta con una bomboletta spray dopo una bevuta una notte con il suo amico Von Dutch.
Questa moto è marciante e i numeri sul motore corrispondono a quelli sulla testa dei cilindri. Viene fornita con un certificato di autenticità firmato da Terry e Chad McQueen quando è stata originariamente venduta all'asta tenuta da McQueen nel 1984. Le uniche modifiche apportate, dopo essere stata venduta da McQueen, sono un aggiornamento dei cerchi per maggior sicurezza e l’aggiunta di un faro per partecipare ai raduni d’epoca.
L’asta Bonhams si terrà il 26 gennaio al Rio Hotel e Casino di Las Vegas. Per maggiori informazioni sul lotto, qui il link al sito delle aste Bonhams.