Polaris Industries ha annunciato che la produzione del marchio Victory Motorcycles cesserà. L’azienda americana aiuterà i concessionari alla liquidazione delle scorte esistenti e assicura che continuerà a fornire ricambi per un periodo di 10 anni. Sarà valida anche la copertura della garanzia per i concessionari e proprietari.

Polaris precisa che questa decisione non influirà sugli altri marchi, compreso quello della Indian, ma che non c’era altra via percorribile per mantenere i profitti.
Fondato 18 anni fa, il marchio Victory è stato una forte presenza sul mercato, ed è stato il numero quattro nelle quote di mercato del mercato americano, ma le vendite globali totali sono state poco più di 10.000 unità. Il processo di liquidazione dell'azienda è già iniziato e dovrebbe essere completato in 18 mesi.

"Questa è stata una decisione incredibilmente difficile per me, la mia squadra e il Consiglio di Amministrazione Polaris", ha detto il Presidente e amministratore delegato di Polaris Industries Scott Wine. "Nel corso degli ultimi 18 anni, abbiamo investito non solo in risorse, ma i nostri cuori e le anime, per forgiare il marchio Victory Motorcycles, e siamo orgogliosi di quello che il nostro team ha compiuto. Fin dall'inizio, i nostri team hanno progettato e prodotto quasi 60 modelli di Victory che sono stati premiati con 25 dei migliori riconoscimenti del settore. L'esperienza, la conoscenza, le infrastrutture e la capacità che abbiamo costruito in questi 18 anni ci hanno dato la fiducia necessaria per acquisire e sviluppare il marchio Indian Motorcycle, quindi vorrei esprimere la mia gratitudine a tutti gli associati con Victory Motorcycles e celebrare i suoi molti contributi".

"Il nostro obiettivo è quello di una crescita redditizia, e in un contesto di risorse limitate questa mossa ci permette di ottimizzare e allineare le risorse dietro alla qualità del marchio Indian Motorcycle e del nostro marchio innovativo Slingshot, migliorando la nostra attenzione su come accelerare il successo di questi brand", ha aggiunto Wine." In definitiva questa decisione spingerà l’innovazione di prodotto nel settore che è fondamentale per la nostra strategia, promuovendo la crescita a lungo termine e un maggiore valore per gli azionisti ".

La chiusura di Victory libera fondi di investimento e altre risorse che saranno utilizzate per accelerare la crescita, l'innovazione di prodotto e la redditività di Indian Motorcycle.

I concessionari e i possessori delle Victory avranno lo stesso livello di servizio: ad assicurarlo è la stessa Polaris. Ci sarà  la completa disponibilità di ricambi per 10 anni e un servizio, di copertura di garanzia e altre forme di sostegno necessario attraverso i rivenditori che scelgono di rimanere come parte del gruppo.