Avviato dal Gruppo Piaggio nel 2013, il progetto Vespa for Children è un’iniziativa umanitaria a scopo benefico per realizzare progetti di solidarietà a favore dell’infanzia. La prima iniziativa di Vespa for Children è stata in Vietnam dove il National Hospital for Pediatrics di Hanoi e l’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma hanno inaugurato un nuovo progetto di collaborazione nato grazie all’aiuto di Piaggio Vietnam.

Adesso, Vespa for Children ha partecipato al successo dell’iniziativa, acquistando all’asta la statua di Topolino Vespista. Si tratta di una delle 26 statue di Topolino donate da Disney Italia a Fondazione ABIO Italia Onlus battute all’asta a Milano. Il ricavato dell’evento è stato interamente devoluto ad ABIO, per la realizzazione di spazi a misura di bambino presso gli ospedali, primo fra tutti il reparto di Neuropsichiatria Infantile dell’Ospedale dell’Aquila, centro ospedaliero di riferimento per le zone colpite dal terremoto del centro Italia.

A sostenere l’evento tante celebrità come Billy Costacurta, Martina Colombari, Marco Columbro, Camila Raznovich, Ezio Greggio, insieme ai rappresentanti delle aziende che hanno sostenuto l’iniziativa benefica con le loro donazioni.

La statua, che andrà ad arricchire la collezione Vespa nelle sale prestigiose del Museo Piaggio a Pontedera, raffigura Topolino in stile rider, pronto a cavalcare la sua Vespa. È stato facile immaginare che l’abitante più famoso di Topolinia si sposti per la città usando una Vespa, perché li accomuna la passione per la vita all’aria aperta, la dinamicità, la curiosità e la voglia di scoprire il mondo. Per questo la statua immagina Topolino pronto a lanciarsi nelle sue avventure, in sella alla Vespa.

In asta, oltre alle tre opere personalizzate direttamente da Disney Italia, sono state battute anche quelle “firmate” da brand di eccellenza, tra le quali Vespa, che hanno collaborato all’iniziativa e celebrato la grande storia che unisce da sempre l’Italia all’icona Disney.