La Brutale raggiunte il suo limite estremo con la versione RR: 140 cv a 13.100 giri/min, 86 Nm a 10.100 giri/min, due iniettori per cilindro e l'omologazione Euro 4. La testa del motore è stata modificata per ridurre la rumorosità. Merito dell’harmonic damper, il nuovo tendicatena, che da idraulico diventa meccanico, dei nuovi alberi a camme, le nuove guide valvola, completamente ridisegnate e lavorate per ridurre al minimo sollecitazioni e vibrazioni. Le dotazioni antirumore si estendono anche ai coperchi laterali del motore, che fungono anche da protezioni. Inediti anche il contralbero, il motorino di avviamento, l’ingranaggio della trasmissione primaria, mirato a migliorarne l’affidabilità, e il disegno degli ingranaggi del cambio, ripensato per ottenere passaggi di rapporto più immediati e fluidi.

 

UPGRADE ELETTRONICO - L’upgrade della nuova Brutale 800 RR riguarda anche l'elettronica: aggiornato il comando gas e il cambio elettronico up&down EAS 2.0 con frizione a comando idraulico e sistema antisaltellamento, mentre la gestione del motore, affidata al sistema MVICS, include un aggiornato sistema Full Ride by Wire multi-mappa integrato al controllo di trazione regolabile su 8 livelli. Novità anche sul cruscotto, che ora è dotato di funzione OBD (On Board Diagnostics).

DUE COLORI - La nuova Brutale 800 RR è disponibile in due colorazioni: Ice/Nero Carbon Metallizzato e Rosso Shock Pearl/Nero Carbon Metallizzato.