La Record Motorcycles ha presentato il prototipo nei colori rosso e oro della versione 2.000 cc, soprannominato “Pride of Italy”, frutto di un team composto interamente da ingegneri e tecnici italiani. Sarà affiancato da una versione da 2500 cc capace di una potenza di oltre 400 cv; il pilota che tenterà di scalare l’olimpo della velocità è il celebre Dario Marchetti, attorno al quale sono state “cucite” a mano le forme di questo missile. Record Motorcycles è la nuova avventura di Roberto Crepaldi e del suo team, ripropone le idee innovative del progettista neozelandese John Britten e mette insieme un gruppo di specialisti del settore moto. L’obiettivo è realizzare una moto totalmente nuova, in grado di battere il record nella categoria FIM “Partially Streamlined” volando ad oltre 420 km/h sul lago salato di Bonneville, nello Utah. (Nella foto in evidenza: Record Motorcycle presenta il prototipo "Pride of Italy" a Motor Bike Expo)