Manca poco ad uno degli appuntamenti più "terrificanti" dell'enduro estremo. Il 14 e 15 Febbraio dimenticate San Valentino perché qui di dolcezza ce ne sarà ben poca... Difficoltà? Quante ne volete. Emozioni? Non mancheranno di certo. Sudore, fatica e tanta tantissima passione. Tutto questo è l' Hell's Gate Metzeler la spettacolare gara ideata da Fabio Fasola che si svolge ormai da undici anni nella Tenuta Turistica de Il Ciocco, sull'Appennino toscano: ogni anno a Febbraio, per avere le condizioni "ideali" a trasformare le bellissime colline toscane in un vero e proprio inferno. Il programma sempre lo stesso e anche quest'anno, nella prima giornata, i migliori specialisti dell'enduro mondiale si contenderanno lo scettro che da quattro edizioni è in mano al Graham Jarvis. La Domenica invece va in scena la terza HsG Lite: la cavalcata amatoriale di Hell's Gate che conserva gli scenari del giorno precedente ma senza tutti i tratti più terrificanti. Comunque tosta, comunque emozionante tirerà fuori la grinta e il fiato di tutti i partecipanti. Molte le novità 2015 soprattutto per quanto riguarda gli eventi collaterali. Arexons: un contest unico tra le fasi eliminatoria del mattino e la finale di Hell’s Gate Metzeler 2015.Estrarre La Spada Nella Roccia Con l’aiuto di Svitol. Red Bull Best Rookie: in palio una iscrizione a Erzberg Rodeo 2015 per l'ultimo degli esclusi tra i non professionisti. Virgin Radio Trophy: il miglior italiano in gara riceverà la chitarra elettrica firmata Virgin Radio. Airohnman: all'interno della  HsG Lite Airoh propone un contest per misurare l'abilità dei piloti sulle salite. Il premio in palio per il riders più accanito sarà il casco top della gamma off-road Aviator 2.1 (con grafica dedicata a Tony Cairoli). Non resta che iniziare il conto alla rovescia...  Giulia Cassinelli hells-gate-ciocco-2014-2