Ormai il Motor Bike Expo di Verona è la prima fiera dell'anno ad occuparsi di moto a 360°. Tutte le maggiori Case motociclistiche saranno presenti e tra loro non poteva di certo mancare all'appello un colosso come Honda. Allo stand ufficiale del Marchio (Padiglione 4), come ogni anno, sarà presente tutta la gamma di due ruote e le ultime novità.  Non mancheranno poi i più attesi modelli 2015 come l'equipaggiatissimo Crossrunner e la piccola naked entry level CB125F. Per quanto riguarda gli scooter si potranno studiare nei più minimi dettagli il nuovo Forza 125, ma anche Honda Integra, l'ibrido dall'inatteso successo che vedrà affiancarsi alle due versioni "standard" e "S" anche quella "Sport". Ovviamente, quale re incontrastato del segmento, sarà presente l'Honda SH che nel 2014 ha compiuto 30 anni e per l'occasione veste la speciale livrea "1 milione di clienti". Spazio anche ai ruote basse con il Forza 300, il bicilindrico SW-T400 e il PCX 125/150. Gli amanti del turismo a lungo raggio non potranno fare a meno di ammirare la lussuosa GoldWing , la sua versione bagger, laF6B (entrambe nella livrea "40th Anniversary") e quella custom, la F6C. Protagonisiti anche gli apprezzatissimi modelli con cambio a doppia frizione DCT (Dual Clutch Transmission): la VFR1200F, la maxi-enduro Crosstourer (anche in versione Travel Edition con i nuovi colori 2015), la NC750 X e tante altre. Passando poi alle quattro cilindri, storicamente nel DNA di Honda, ecco le medie CB650F e CBR650F, la bella CB1100EX e la sportivissima CBR1000RR anche in versione SP e Repsol Replica #93. Nuova ed aggressiva colorazione per la maxi naked CB1000R (con telaio e cerchi neri). La Casa nipponica offre poi tutti gli appassionati uno spazio dedicato all'enduro con l'esposizione della gamma CRF in collaborazione con RedMoto: star dell'area la CFR450Rally da Dakar e CRF450R ufficiale del mondiale MX. E infine... un appuntamento davvero imperdibile: Sabato 24 alle h 15.00, sul palco principale del MBE, sarà presentato il Pata Honda Team che parteciperà al mondiale SBK assieme alla line-up di Honda CBR. Giulia Cassinelli