Di prototipi di moto volanti se ne sono visti diversi in questi ultimi anni, ma questa sta per diventare realtà. Alzi la mano chi ha visto "Guerre Stellari: Il ritorno dello Jedi" e non ha desiderato una moto veloce come quelle di Luke e Leia mentre attraversano la foresta di Enddor. Ebbene, l'azienda californiana Aerofex ha realizzato già un video della nuovo moto, che si solleva da terra grazie a due grandi ventilatori. I test per ora si sono svolti ad una velocità limitata di 30 miglia orarie (circa 50 km/h), quindi è vero che non è adatta per le folli corse nella foresta di "Guerre Stellari", ma è comunque molto interessante! L'Aero-X non è un progetto nuovo, visto che è in lavorazione ormai da diverso tempo: già nel 2012 era stata presentato durante una conferenza internazionale dell’American Helicopter Society che aveva pubblicato su Facebook l’Aero-X di Mark De Roche. Ma adesso l’azienda californiana Aerofex ha perfezionato la sua moto volante e ha iniziato le prenotazioni: chi vuole entrare in possesso di Aero-X dovrà sborsare 85.000 mila dollari e anticiparne alla prenotazione 5000. La consegna è prevista per il 2017. Guardando il video dell’Aero-X, vediamo che questo veicolo ha un aspetto un po’ lontano da quello della moto, ma si guida in maniera molto simile. Il pilota guida la moto volante spostando il peso del corpo, proprio come si fa con una normale moto. Può trasportare due persone, con un carico massimo di 140 kg, può alzarsi dal suolo di 3 metri e viaggiare a una velocità massima di 72 kmh, con un’autonomia di 75 minuti. Quanto basta insomma per “sorvolare” le auto in colonna in una trafficata città, anche se questo “sorpasso“ non è ancora contemplato nel codice della strada di nessun Paese. L’Aero-X è lunga 4,5 m, larga 2,1, alta 1,25 e pesa 356 kg. Al posto delle ruote ha una doppia elica in fibra di carbonio grazie alle quali può sollevarsi da terra verticalmente come un elicottero, senza quindi aver bisogno di una pista per decollare. Si guida mediante un “manubrio” che comanda la spinta delle eliche per sollevare il veicolo da terra e, a detta del costruttore, in modo abbastanza intuitivo tale da non necessitare di un brevetto di pilota.

Fiammetta La Guidara