Il team Gresini rinnova e consolida la collaborazione con PBR, azienda bolognese che produce ingranaggi.  L’importante accordo 2015 siglato nella sede PBR di Osteria Grande, prevede un impegno e una cooperazione  in Moto 3, Moto2 e naturalmente in MotoGP.  Il prossimo anno vedrà inoltre un importante ritorno. Nella classe regina ricompare infatti il marchio Aprilia, che verrà gestito dal team guidato da Fausto Gresini. Il solidazio con la Casa di Noale sarà anche  finalizzato allo studio e alla sperimentazione di soluzioni e materiali innovativi, per una continua evoluzione della gamma e dei prodotti. Le Aprilia ufficiali, così come le Kalex di Moto3, verranno equipaggiate con corona e pignone PBR, mentre uno speciale kit verrà fornito alle Honda di Moto2. Dovremo aspettare ancora poco per scoprire cosa potrà regalarci questa nuova unione tra tre importanti realtà, tutte italiane. [gallery ids="14121"] Giulia Cassinelli