Kawasaki presenterà una moto rivoluzionaria al salone del motociclo Intermot a Colonia il 30 settembre:  è stata disegnata e progettata non solo dalle sapienti mani degli esperti della divisione motocicli ma con il  supporto dei colleghi provenienti dal settore aerospaziale, dalle turbine a gas e da altri settori altamente tecnologici. Kawasaki anticipa il grande interesse internazionale di questo progetto evocativamente chiamato Ninja H2. Sfruttando la potenza e le competenze di tutto il gruppo Kawasaki, la H2 vuole rappresentare un approccio allo stato dell’arte di ingegneria e tecnologia. Catturando lo spirito della Mach IV H2 750cc e della tre cilindri H1 500cc e grazie all’eredità della Z1 903cc Super Four, il progetto H2 promette di aggiungere un’altra pietra miliare alla lista delle Kawasaki che primeggiano per performance e expertise ingegneristica. KawasakiH2Motore