Ducati-Motogiro, si farà. L’accordo tra l’azienda di Borgo Panigale e il Moto Club Terni, organizzatore della manifestazione, prevede (tra l’altro) la fornitura di alcune moto per le staffette e i tracciatori, la presenza di uno stand espositivo Ducati nelle varie sedi di tappa dove verrà esposta anche una moto del “Reparto Corse” e la presenza a tutta la manifestazione del responsabile del Museo Ducati Livio Lodi che presenzierà la giuria del premio “Eleganza Ducati”. 

LA MIGLIORE - Un particolare riconoscimento che verrà assegnato a tre moto costruite fra il 1953 e il 1968 che dovranno così distinguersi: Miglior moto d’epoca conservata, Miglior moto d’epoca restaurata (queste due anche se non concludono la manifestazione) e Miglior moto d’epoca partecipante che abbia concluso il Motogiro.