È quasi diventato un rito, un appuntamento, visto che ormai lo fa ogni anno. Fatto sta che anche stavolta Lewis Hamilton ha rispettato la tradizione, presentandosi a Montecarlo, sede del Gran Premio del weekend di Formula 1, in sella alla sua MV Agusta.

D’altronde, non c’è da stupirsi. Il 5 volte campione del mondo F1 infatti, oltre a essere un appassionato di motociclette, è anche collaboratore della stessa Casa di Varese, con cui ha contribuito a realizzare diversi modelli.

L’esemplare con il quale il pilota inglese si è presentato nelle sfarzose strade del Principato di Monaco è una MV Agusta F4 LH44.

UNA MOTO COSTRUITA SOLO PER LUI - Quel numero lì alla fine non è casuale. Infatti, la moto è nata proprio da un dialogo tra Hamilton (che scende in pista con il suo 44) e il Centro Ricerche Castiglioni. MV Agusta ha quindi realizzato per lui questa sportiva che rappresenta il top della gamma F4: cilindrata 998cc, motore 4 cilindri, potenza massima di 212 CV e velocità di punta di 302 km/h.

Una moto veloce e potente come solo Hamilton sa essere alla guida della sua monoposto Mercedes. Una moto talmente veloce e potente da essere sul mercato al prezzo di 64.444 euro. Anche qui, la presenza di tutti quei 4 non è un caso.