Harley-Davidson Australia ha creato in omaggio ai supereroi della Marvel e al genio creativo del loro “papà” Stan Lee una serie di ben 25 moto ispirate ai personaggi principali della casa editrice di New York: da Spider-Man a Hulk, passando per Capitan America e Thor.

NON E' COMUNQUE LA PRIMA VOLTA che l’universo motociclistico e quello dei fumetti statunitensi si incontrano. Uno dei personaggi più noti della Marvel infatti è Ghost Rider, alter ego di Johnny Blaze, uno stuntman professionista che, in seguito a un patto con un demone infernale, combatte le forze del male in sella alla sua motocicletta, come Capitan America in azione su una Harley WLA Liberator del 1942 nel film a lui dedicato.

PROPRIO A CAPITAN AMERICA, Harley ha riservato, per la sua innovativa collezione, una Street Glide “Freedom”, con tanto di bandiera a stelle e strisce, tipica del costume del supereroe-soldato. A Thor è stata dedicata una “Breakout” Fearless, ad Iron Man una V-Rod “Boldness”, a SpiderMan una 883 cromata di rosso e azzurro. Curiosa la scelta per il possente Hulk, cui spetta la “Fat Boy” di colore verde, come la pelle del mostro alter ego di Bruce Banner.

Non poteva mancare The Punisher e la sua Forty Eight, nera come l’abbigliamento dell’oscuro Frank Castle. E che dire della fiammeggiante Road Glide di Ghost Rider, chiaro riferimento alle fiamme infernali dell’eroe con la testa a forma di teschio. Tutti loro, insieme agli altri eroi “buoni”, uniti contro il malvagio Ultron. La Harley ha pensato a una moto anche per l’androide: una classica Night Rod Special.