La notizia del nuovo corso Harley-Davidson, di fatto uno storico sconfinamento oltre i campi cromati dell’universo custom, è deflagrata come una bomba qualche giorno fa, portandosi dietro una lunga scia di commenti e pareri contrastanti. In estrema sintesi, la Casa di Milwaukee ha annunciato lo sviluppo di una nuova piattaforma modulare di motocicli da 500cc a 1250cc, che comprende tre distinte aree di prodotto e quattro cilindrate, a partire dalla prima motocicletta Adventure Touring, la Harley-Davidson Pan America 1250, dal modello Custom 1250cc e dal modello Streetfighter 975cc, tutti previsti per il lancio a partire dal 2020. Altri modelli per ampliare la copertura in questi segmenti seguiranno fino al 2022.

E SE QUI abbiamo cercato di spiegarvi il motivo di una scelta di questo genere, un nuovo elemento si svela improvviso dopo un’analisi approfondita del video allegato al comunicato stampa Harley.

BLOCCANDO LA SEQUENZA esattamente al minuto 1.39, si può infatti vedere come, all’interno di quella che viene mostrata come la “stanza di progettazione” della futura StreetFighter americana, in un angolino compaia una BMW S 1000 R, per una frazione di secondo appena (in alto a sinistra). Ora, che tecnici e designer di ogni Casa produttrice abbiano esemplari della concorrenza “a disposizione” è storia nota, ma la presenza, proprio lì, della naked sportiva dell’Elica, racconta diverse cose. Innanzitutto, quale potrebbe essere il target di posizionamento del futuro modello Harley. Ma anche che, verrebbe da pensare, alcuni elementi della S 1000 R siano considerati di particolare interesse da parte dei tecnici al lavoro sulla streetfighter USA, e che quindi tali elementi siano progettualmente "attenzionati"  (altrimenti la moto non starebbe lì).

QUALI SONO QUESTI ELEMENTI? Ammesso che le cose stiano effettivamente in questo modo, è impossibile dirlo ora. Sta di fatto che la presenza di una BMW all’interno del video-promo della più grande rivoluzione Harley di tutti i tempi non sia il massimo. E probabilmente - se ne saranno accorti? - non piacerà troppo neanche ai vertici della Casa di Milwaukee.