La nuova pinza GP4 - Production Racer vuol rappresentare un passo avanti nell'evoluzione delle pinze Brembo: la sua qualità innovativa sta nell'uso dell'ottimizzazione che deriva dall'esperienza acquisita da Brembo nella MotoGP.

Con il supporto di questo software pionieristico, è stato possibile ottimizzare la geometria del corpo pinza, rivoluzionando le nozioni ufficiali di progettazione delle pinze da competizione e aumentando i livelli tecnici e di performance.

COM’E’ FATTA - Prodotta interamente a partire da un'unica barra di metallo e con l'ausilio delle più recenti tecnologie CAD-CAM, si tratta di una pinza molto leggera che presenta un rapporto massa/rigidezza particolare. 

Il design del corpo comprende una struttura a ponte centrale che ha inoltre l'effetto di incrementare la rigidezza complessiva.

L'esperienza di Brembo sul gradino più alto del podio nei campionati motoristici mondiali si riflette nel corpo placcato in nickel, che offre un'estetica piacevole e migliora le tolleranze di lavorazione, con benefici aggiuntivi in termini di performance e precisione operativa.

La pinza monoblocco GP4-PR presenta quattro pistoni in titanio di diverso diametro, per mantenere un coefficiente di attrito costante, oltre a componenti impiegati nel mondo delle corse, al fine di ottenere le migliori performance durante la frenata.

La GP4-PR si monta con i dischi Racing e può essere utilizzata solo in pista.

Prezzo: 3.000 Euro.