Per la serie “mai più senza” ecco due accessori prodotti da Beta Utensili che potrebbero risolvere qualche imbarazzo durante un viaggio. Le loro dimensioni, infatti, sono state studiate proprio per essere facilmente trasportati in moto. Li abbiamo portati con noi, per precauzione, in occasione dell’ultima comparativa Crossover.

ALZI LA MANO CHI, nella sua carriera motociclistica, non ha mai udito quel rumore strano del relè eccitato dalla batteria, che però non ha lo spunto per avviare il motore; oppure chi si è trovato in mezzo al nulla con l’esigenza di stringere una vita. Beta Utensili ha un rimedio a queste due condizioni spiacevoli.

L'AVVIATORE D’EMERGENZA PORTATILE 1498CM/12 (105,00 € + iva) ha le dimensioni di uno smartphone e, grazie allo spunto di 400 Ampere, può avviare la moto grazie ai morsetti in dotazione per intercettare i poli della batteria. Funziona anche da power bank per la carica dei devices disponendo di un cavo con diverse uscite compatibili con telefoni e tablet. Infine, in caso di necessità, integra una potente luce a LED, fissa o a intermittenza, che può essere utile in diverse occasioni.

La ricarica dell'avviatore può avvenire attraverso una presa di corrente oppure collegandolo a quella apposita della moto. Si trova tutto all’interno di un piccolo astuccio morbido che troverà facilmente posto in una borsa da serbatoio o nel baule della vostra maxienduro, come nel caso in foto.

LA VALIGETTA 900/C39 (91,00 + iva) può risultare molto utile per la piccola manutenzione o nel caso di un intervento “volante” on the road. Questa “mini dall’anima grande” sta in una mano e si apre grazie ad un sistema a slitta.

Al suo interno si trovano il classico cricchetto reversibile e il manico a cacciavite per gli inserti in dotazione che sono 11 chiavi a bussola esagonali e 21 inserti per avvitatori, tra cui quelli per le viti torx usate da BMW.