In occasione della 93° edizione di Pitti Uomo, fa il suo esordio la nuova linea di orologi sviluppata dai Centri Stile Ducati e Locman, dopo l’accordo chiuso a inizio 2017. La Casa bolognese, dunque, un po’ a sorpresa interrompe la prestigiosa collaborazione con Tudor, realtà di caratura internazionale, per legarsi ad un brand più piccolo (originario dell’isola d’Elba) con una rete di distribuzione ben più limitata.

L’OROLOGIO DUCATI-LOCMAN è stato realizzato sfruttando materiali come il titanio, la fibra di carbonio, l'acciaio AISI 316L e il silicone, al fine di ottenere allo stesso tempo leggerezza e resistenza. La cassa a forma tonneau, proposta in acciaio satinato con dettagli lucidi oppure in acciaio satinato con rivestimento in pvd nero, è impermeabile fino a 100 metri e racchiude un movimento meccanico automatico elaborato S.I.O. (Scuola Italiana di Orologeria), reso visibile da un oblò di cristallo sul fondo in titanio, o un meccanismo cronografo al quarzo. Sul quadrante sono presenti entrambi i loghi, sia quello Ducati a ore 6, che quello Locman a ore 3.

PREZZI PER IL MERCATO ITALIANO

- Cronografo al quarzo con cassa in acciaio rivestita in PVD nero e quadrante in fibra di carbonio: € 660,00

- Orologio con movimento meccanico automatico solo tempo e quadrante in fibra di carbonio: € 695,00