La linea estetica “adventure” del GIVI X.01 rivive nell’X.33 Canyon, il nuovo top di gamma dei modulari che il marchio presenterà in anteprima al Salone di Colonia e poi a EICMA.

IL LOOK  – L’X.33 Canyon è caratterizzato da un’estetica filante e grintosa, studiata per incontrare i gusti dei possessori di maxienduro stradali e che fa leva sul frontino anteriore, controbilanciato da una compatto spoilerino posteriore, che nasconde l’estrattore – regolabile - del sistema di aerazione (completato anteriormente da due prese, frontale e sulla mentoniera, anch’esse settabili in funzione del flusso d’aria).

Il frontino è staccabile, rendendo la calotta più “sportiva” e meglio abbinabile alle altre topologie di tourer. Modifica che si completa utilizzando un kit apposito, venduto come optional.

LA DOPPIA OMOLOGAZIONE – E’ omologato sia come jet che come integrale, il che permette di guidare a bassa velocità con la mentoniera alzata in piena sicurezza e con il rispetto delle regole.

Il comando che “apre” il casco è sotto la mentoniera, in posizione centrale, permettendo l’apertura con una sola mano.

L’INTERNO – E’ realizzato in tessuto anallergico, totalmente removibile e predisposto per accogliere un interfono (compatibile con buona parte dei devices presenti sul mercato).

DI SERIE – La dotazione comprende la visiera principale predisposta per lente Pinlock (inclusa nella confezione), il visierino parasole fumè, paranaso e paramento.

L’X.33 Canyon è in tre versioni grafiche (linea Layers) e nel classico nero opaco (linea Solid Color),

PESO: gr. 1.690

PREZZO: Euro 239,00 (Layers); Euro 229,00 (Solid Color)