Dopo una lunga serie di successi ottenuti nel mondo delle competizioni motociclistiche Alpinestars inizia il 2018 lanciando una collezione di abbigliamento tecnico ricca di soluzioni ancora più innovative rispetto al passato.

Rinforzando la posizione di Alpinestars come primo produttore mondiale di abbigliamento per il motorsport, la nuova collezione primaverile è il risultato di un’accurata progettazione di prodotto, infinite ore di ricerca e sviluppo e test nelle condizioni più difficili e impegnative per i motociclisti di oggi.

Dall’enduro alla MotoGP - Che si tratti di gare, adventouring o guida in città, l’Alpinestars’ 2018 Spring Motorcycling Collection presenta una gamma di prodotti innovativi e che puntano a rappresentare un riferimento per le rispettive categorie, sia per il pubblico femminile che maschile, per rispondere alle esigenze degli utenti in Europa, ma anche negli Stati Uniti e in Asia.

Dai massacranti sentieri dell’eduro, passando per lunghe percorrenze su strada e i circuiti della MotoGP, fino allo sviluppo dei prodotti compatibili Tech-Air nei laboratori e centri test in tutto il mondo, la 2018 Spring Collection è il vertice dell’impegno di Alpinestars verso i principi base di sicurezza, prestazioni e comfort.

Le novità - Con nuovi metodi costruttivi e un design originale, i prodotti più importanti della nuova collezione (dei quali parleremo nel dettaglio in successivi articoli) sono la tuta di pelle GP Plus Venom, i completi giacca-pantaloni Sp-X Air e Stella SP-X e Yagura Air, le giacche T-Missile, Wake Air Drystar, Durango Air, Stella Julie, Dyno V2 e Stella Dyno V2 in pelle, i pantaloni A-10 Air V2, i guanti Sp-2 V2, Celer V2, Kinetic, Andes Touring e Crosser Air, gli stivali Ridge V2 Drystar e Smx-1 R e le scarpe Sektor Riding e Jam Air, ma anche la felpa per il tempo libero Chrome Sport Hoodie.